il bacio del vampiro

Il bacio del vampiro – Jennifer Armintrout – Serie “Blood Ties”

Il bacio del vampiro – Blood Ties – Jennifer Armintrout

Bentornati nel nostro blog! Oggi voglio parlarvi di una mia nuova lettura: “Il bacio del vampiro”; Primo capitolo della saga “Blood Ties” di Jennifer Armintrout. Chi mi segue sa già che io non leggo le trame dei libri (nel caso contrario, bhè, adesso lo sapete), per questa ragione ero un po’ diffidente, ma è una saga di 4 capitoli, per cui ho letto il primo almeno per farmi un’idea e non ne sono rimasta delusa.
Buona lettura a tutti e, come sempre, fatemi sapere le vostre impressioni!


cover2

Titolo: Il bacio del vampiro (serie “Blood Ties” #1)
Autore: Jennifer Armintrout
Editore: HarperCollins Italia
Data pubblicazione: 2015
Prima edizione: Febbraio 2015
Prezzo: €4,99 (epub)
Genere: Urban fantasy – Paranormal Romance

TRAMA

Quando la sua vita, di punto in bianco, si trasforma in un incubo, Carrie rischia di scivolare nella follia. Aggredita da un vampiro mentre è al lavoro, si ritrova a dover fare i conti con una realtà che non capisce, con pulsioni che la disgustano e che tuttavia non riesce a dominare. Poi il caso mette sulla sua strada Nathan, affascinante, sexy e vampiro. Che la guida alla scoperta di un universo sconosciuto e terrificante, dove ogni sensazione è esaltata alla massima potenza.


RECENSIONE: Il bacio del vampiro 


Premetto che ero scettica sull’iniziare un’altra saga paranormal romance (dopo averne lette un paio sembrano tutte simili ed è raro trovare un autore per cui valga davvero la pena leggerla, devo dire però che non ne sono rimasta molto delusa, è stata una lettura piacevole e sotto certi aspetti originale.

La trama, ambientata nel Michigan centrale, vede come protagonista una neo dottoressa, Carrie Ames, che terminato il dottorato, soltanto 8 mesi prima, ottiene un internato specialistico al pronto soccorso pubblico, ed è proprio qui che la sua vita viene stravolta e passa da ragazza ordinaria e stacanovista a ragazza vampiro ignorante in materia.
Recatasi nell’obitorio dell’ospedale viene aggredita da un vampiro ed accidentalmente si creano le giuste condizioni per far sì che lo diventi a sua volta, il “come” lo lascio scoprire a voi.
In questo modo i vampiri creano la loro discendenza, e tra il “Sire” ed i suoi discendenti si crea un legame molto intenso, che permette di percepire ognuno le emozioni dell’altro, di sbirciare tra i loro pensieri e via dicendo.
Per questa ragione la nostra protagonista si ritrova in una realtà a lei estranea fino a poco tempo prima, e molto confusa date le strane circostanze e la indole del suo Sire: Cyrus, il vampiro super potente e super ricercato, un personaggio davvero presuntuoso, straordinariamente seducente ed estremamente convincente e crudele all’occorrenza. Riconosce che Carrie è stata un errore, ma sia per il loro legame che per sua volontà vuole a tutti i costi che sia la sua compagna. Lo conoscerete come il “cattivo” di turno, ma con l’andare delle pagine si capirà il vero motivo per cui lui si sente obbligato ad agire in quel modo.
Il terzo protagonista più importante di questo capitolo è Nathan, il sexy vampiro che diventa un po’ la guida di Carrie; Ha una personalità molto riservata, prende molto sul serio i suoi doveri ma è costantemente tormentato dal suo passato e soffoca nei sensi di colpa, per chi ha letto la saga di Anita Blake non sarà difficile paragonarlo un po’ a Richard, ma in questo caso le vicende prendono una piega un pochino diversa.
Altri due personaggi che si incontrano spesso sono Ziggy e Dahlia: il primo è un po’ il figlio adottivo di Nathan, un tipetto davvero interessante e molto dinamico, la seconda, invece, è una strega molto potente innamorata di Cyrus ed attende ch’egli decida di trasformarla, per cui è molto gelosa di Carrie e ne combina davvero di tutti i colori.

La storia si sviluppa seguendo un buon filo logico, è tutto molto lineare e scorrevole.
L’autrice ha usato un linguaggio molto pulito e comprensibile, non si è persa in dettagli inutili ed ha articolato le vicende in maniera eccellente.
Ovviamente parlo in base alla lettura del capitolo in lingua italiana, sottoposto quindi ad una traduzione completa, ma per quanto possano cambiare alcune frasi non credo possano cambiare totalmente lo stile dell’autrice, quindi mi auguro che quanto appena sostenuto sia effettivamente la verità.

Trattandosi di un genere Adult è impensabile non parlare anche delle scene “piccanti” del libro; Il tutto è descritto minuziosamente, ma non è spiacevole da leggere, a molti può dare fastidio a prescindere (in questo caso non so, saltate quelle pagine), però è scritto tutto in modo composto e soprattutto non è troppo ripetitivo, cosa che ho apprezzato tantissimo, detesto i libri incentrati maggiormente sulle scene di sesso, si perde totalmente di vista il punto finale.

Come vi ho già detto ero molto scettica su questa saga, però mi ha sorpresa, è stata una bella lettura, ve lo consiglio se non l’avete già letto. Leggerete di confusione, terrore, sangue, repulsione , bisogno ed amore, un cocktail perfetto!

Con il cuore che mi martellava nel petto, feci un passo indietro nello stesso istante in cui lui ne faceva uno verso di me. Colpii il letto con il resto delle ginocchia e lui continuò ad avanzare. Quando cercai di respingerlo, mi afferrò i polsi. Il fiotto di emozioni che mi colpì attraverso il legame del sangue mi lasciò sbalordita. Non c’era collera, solo un incredibile paura. Paura che io me ne andassi, che restassi uccisa o, peggio, che tornassi da Cyrus. Quello che faceva ancor più paura era il desiderio che divampava tra noi. […] Si gettò su di me e mi chiuse la bocca con un bacio.

So che in tutti e quattro i capitoli i protagonisti sono gli stessi, non è una saga come quella della “Confraternita del pugnale nero” (di cui apprezzo molto il metodo), per cui spero che non mi cadano le braccia come stava per succedermi con la saga “Lux” (ma vi ricordo che ho dovuto rimangiarmi tutto) e come mi è successo con la saga di Anita Blake (anche se spero di riprenderla).

Vi renderò partecipi di questa mia nuova scoperta e spero possa suscitare voi un vago interesse per questa saga che per ora, per me, promette bene.
Detto questo vi saluto e spero continuiate a seguirmi per conoscere le mie letture.
Non dimenticate di seguire il nostro blog ed il nostro profilo instagram per restare sempre aggiornati.
Per info e richieste potete scriverci a non.soltantolibri@gmail.com oppure staypsitive@gmail.com.
Buon proseguimento a tutti!

-E

Potrebbe interessarti anche:

Il bacio del vampiro – Jennifer Armintrout – Serie “Blood Ties” ultima modifica: 2016-10-01T01:26:02+00:00 da Staypsitive

Rispondi